Englisch lernen und Bäume pflanzen!, click a tree

Impara l’inglese e pianta alberi!

Lo sapevi che acquistando il corso di inglese SPEAKINGO stai piantando alberi? Devolvo una parte della tua retta d’inglese alla Click a Tree Foundation, che pianta alberi in tutto il mondo a nostro nome! Perché è così importante?


10 motivi per cui gli alberi sono fantastici


Dal delicato salice alla possente quercia, dal pino eretto alla mangrovia serpeggiante, gli alberi sono sempre più trascurati in un mondo che passa troppo tempo a guardare in basso e non abbastanza in alto.
Non ci credi? In ordine sparso, ecco dieci dei tanti motivi per cui pensiamo che gli alberi siano fantastici:

1. Gli alberi regolano il ciclo dell’acqua


Il ciclo dell’acqua è il processo attraverso il quale l’acqua cade sotto forma di pioggia sul terreno, viene assorbita da alberi e altre piante e viene rilasciata nuovamente nell’aria sotto forma di traspirazione. Un singolo albero rilascia in genere circa 250-400 galloni di acqua nell’aria ogni giorno.
Gli alberi sono quindi fondamentali per mantenere livelli ottimali di umidità nell’aria e per mantenere in equilibrio il ciclo dell’acqua (che ci fornisce acqua dolce vitale).
Il mondo ha stabilito un ritmo naturale nel ciclo dell’acqua. La deforestazione altera gravemente questo ciclo e può mettere a rischio le nostre riserve di acqua dolce (che rappresenta solo il 3% dell’acqua totale del pianeta).

2. Gli alberi creano posti di lavoro


Dalla manutenzione della foresta pluviale e la piantumazione di alberi alla raccolta di frutti e dalla ricerca biologica a quella botanica: Gli alberi offrono una grande varietà di lavori. Il lavoro rurale è un’occupazione antica quanto il tempo, ma come molti altri lavori fisicamente impegnativi, di solito è un lavoro riservato alle persone delle aree socio-economiche più basse. Per molte piccole comunità, spesso rurali, non ci sarebbe modo di nutrire la popolazione locale senza alberi.
Sebbene si possa sostenere che la deforestazione crei anche posti di lavoro, questo lavoro non è sostenibile a lungo termine, perché quando gli alberi non ci sono più, il lavoro finisce. La conservazione e la riforestazione delle foreste rappresentano la maggior parte dei posti di lavoro arboricoli nel mondo e dobbiamo proteggere questi ruoli per le persone che dipendono da essi. O meglio ancora, creiamo ancora più posti di lavoro.

3. Gli alberi sono un habitat vitale per la fauna selvatica


Negli habitat forestali vive una vasta gamma di uccelli, insetti e mammiferi. Creature che si sono adattate al loro ambiente nel corso dei secoli e che dipendono da esso per mantenere un certo grado di costanza.
Mentre gli animali più grandi o più eccitanti come elefanti, tigri, gibboni, macachi, uccelli del sole o buceri sono i primi a venire in mente, anche un albero apparentemente semplice può ospitare centinaia o addirittura migliaia di creature più piccole. Serpenti, rane, millepiedi, formiche, termiti, ragni, coleotteri, falene: tutti dipendono dalla sicurezza della loro casa nella foresta.
È stato stimato che il proseguimento della deforestazione al ritmo attuale porterà all’estinzione di circa 28.000 specie diverse nei prossimi 25 anni. Molti di loro scomparirebbero senza essere mai scoperti.

4. Gli alberi migliorano la qualità del suolo


Gli alberi migliorano la qualità del terreno che li circonda in molti modi. Grazie alle loro proprietà di filtraggio del carbonio, rimuovono il carbonio e altre sostanze nocive dal terreno, permettendo ad altre piante di prosperare. Un buon terreno non dovrebbe contenere più del 2% di carbonio, ma nelle aree densamente boscose può arrivare allo 0,05%. Infatti, i terreni circondati da alberi possono produrre un raccolto più che doppio, grazie all’effetto depurativo del suolo degli alberi. Più alta è la resa, meno terra è necessaria per sfamare l’umanità.
Gli alberi contribuiscono anche a fornire minerali vitali al terreno, liberandosi delle foglie e permettendo al pacciame di decomporsi.
Infine, gli alberi migliorano la qualità del suolo attirando le sostanze nutritive dalle profondità del terreno alla superficie grazie alla potente azione delle loro radici. Questo rende il terreno molto più nutriente per le altre piante (comprese le coltivazioni).
In breve, se vogliamo un buon terreno per l’agricoltura e la biodiversità, dobbiamo prenderci cura degli alberi del pianeta.

5. Gli alberi prevengono l’erosione del suolo


Le aree disboscate sono molto più suscettibili alla desertificazione. Con i loro tronchi e le loro foglie, gli alberi formano una barriera naturale contro i venti e le inondazioni. Questa barriera rallenta le forze della natura e aiuta a evitare che il maltempo si trasformi in un disastro naturale che può devastare l’area.
Le radici degli alberi svolgono una funzione importante: tengono unito il terreno in cui sono inserite e prevengono l’erosione. Nelle aree disboscate, non c’è nulla che trattenga il terreno o che rallenti la velocità dei venti in arrivo o delle piogge monsoniche. Un periodo di forti venti o di pioggia è poi libero di spazzare via tutto il terreno sciolto e trasformare l’area in una specie di deserto.

Impara l'inglese e pianta alberi, elefante
Imparando l’inglese con il corso SPEAKINGO, aiuterai a piantare alberi per gli elefanti in Thailandia.

6. Gli alberi come fonte di cibo


Se coltivati in modo sostenibile, gli alberi sono una fonte di molti alimenti essenziali. È risaputo che la popolazione mondiale avrebbe più che abbastanza da mangiare se tutti seguissero una dieta vegana.
Solo dagli alberi possiamo ricavare moltissimi nutrienti: dalle noci ai frutti, dagli sciroppi ricavati dai fiori e dalle resine alle spezie ricavate dalla corteccia aromatica (la cannella ne è un esempio), gli alberi sono un’incredibile fonte di cibo per l’uomo.
E poi, la legna che ci forniscono ci permette di preparare cibi che altrimenti non riusciremmo a digerire.

7. Gli alberi combattono l’inquinamento acustico


Oltre all’inquinamento atmosferico, gli alberi svolgono un ruolo importante nel contrastare gli effetti negativi dell’inquinamento acustico. Uno dei principali effetti dell’urbanizzazione, dei trasporti e dell’industrializzazione, il rumore non è solo fastidioso per gli esseri umani: può avere un effetto devastante sulla fauna selvatica.
L’inquinamento acustico prodotto dall’uomo non solo può disturbare i sistemi sonar e di navigazione degli animali, ma può anche disturbare interi ecosistemi. Ad esempio, alcune specie di uccelli nidificanti non si riprodurranno in habitat indesiderati a causa del rumore.
Il fogliame degli alberi ha un effetto smorzante che riduce il livello del suono e permette alla fauna selvatica di essere protetta dall’inquinamento acustico causato da noi esseri umani.

8. e gli alberi combattono anche l’inquinamento luminoso


Oltre a ridurre il rumore, il fogliame degli alberi costituisce anche una barriera contro l’inquinamento luminoso indesiderato.
Come l’inquinamento acustico, le luci della città, oltre a essere fastidiose, possono disturbare le abitudini di animali come uccelli e falene (e mammiferi notturni come i tassi) che si affidano ai cicli giornalieri di luce e buio per regolare i loro orologi interni, orientarsi e trovare cibo.

9. Gli alberi combattono il cambiamento climatico


Uno dei fattori che influenzano il riscaldamento globale e il cambiamento climatico è il livello di anidride carbonica nell’atmosfera. L’anidride carbonica è un “gas serra”, noto per le sue proprietà di cattura del calore. In un pianeta in rapido riscaldamento, l’eccesso di anidride carbonica prodotta dall’uomo intrappolerà letteralmente il calore nella nostra atmosfera.
Quando un albero cresce, assorbe anidride carbonica dall’aria attraverso un processo chiamato fotosintesi, immagazzina il carbonio sotto forma di legno e rilascia molecole di ossigeno. Per questo motivo, le foreste agiscono come un gigantesco filtro che rimuove i gas serra dall’aria e li rilascia nuovamente nell’aria solo quando vengono bruciate o si decompongono nella terra.
Per questo motivo l’impatto della deforestazione è duplice: non solo vengono eliminati i filtri di CO2 della natura, ma spesso vengono anche bruciati e il carbonio che immagazzinano viene rilasciato nuovamente nell’atmosfera.
Una volta cresciuto, un albero rimuove meno anidride carbonica dall’atmosfera perché non produce più tanto legno nuovo, quindi il carbonio extra non è più necessario. Con una gestione forestale responsabile, gli alberi più vecchi possono essere tagliati con cura per assorbire la massima quantità di carbonio dall’aria, creando un “deposito di carbonio”.
Gli alberi sono assolutamente fondamentali nella lotta al cambiamento climatico. Senza le foreste del mondo, non avremmo alcuna possibilità.

10. Gli alberi producono ossigeno


È vero che la foresta amazzonica è il polmone verde del nostro pianeta. Abbiamo parlato del modo in cui gli alberi rimuovono laCO2 dall’aria, ma un ulteriore vantaggio di questo processo è che producono ossigeno come sottoprodotto. Quindi gli alberi non si limitano a rimuovere l’aria malsana, ma la sostituiscono con aria pulita.
Dato che circa due terzi del corpo umano sono costituiti da ossigeno, si tratta di un’ottima notizia per noi! Senza ossigeno, la specie umana sarebbe finita e, dato che la fotosintesi è il maggior produttore di ossigeno, dovremmo assicurarci di prenderci cura dei nostri alberi!

Progetto di piantumazione di alberi in collaborazione con l’organizzazione Click-A-Tree:

responsabilità aziendale inglese

Impara l’inglese e pianta alberi con il corso di inglese SPEAKINGO!

Ti piacerebbe imparare l’inglese e allo stesso tempo piantare qualche albero per aiutare il clima e gli elefanti per i quali piantiamo questi alberi? Iscriviti al corso di inglese online di SPEAKINGO! Insieme possiamo cambiare il mondo in meglio!

Imparare l’inglese in un corso SPEAKINGO è facile e divertente. Parla con frasi complete in inglese e SPEAKINGO ti elogia o ti corregge. In questo modo memorizzerai tutta la grammatica necessaria e le parole inglesi più importanti, mentre in Thailandia si piantano alberi per gli elefanti!

Scaricate gratuitamente l'applicazione speakingo per imparare l'inglese sul vostro telefono:

Registrati!

Registrati al sito per ricevere gratuitamente la prima settimana di studio!
Clicca sull'icona qui sotto (sarà più veloce)...
... oppure inserisci il tuo indirizzo email e password sicura se non utilizzi Facebook o Gmail
Condividi questo post - condividilo sul tuo profilo:
Российские государственные СМИ не говорят вам правду. Учи английский, чтобы понимать, что происходит на самом деле. Даже если вы не можете заплатить мне за это сейчас из-за банковской блокады...
Trova sul blog::
pubblicità:

Cliccando sulle pubblicità mi aiutate a creare testi di valore per il blog.

dziŚ Raccomando:
Angielski dla mamy w domu, nauka, angielski na urlopie macierzyńskim
Inglese per le mamme a casa? E si può fare così?

Il giovane ti tiene di nuovo sveglio la notte? L’umorismo di ragazzino è di nuovo presente e non si placa? Come si può pensare di imparare in una situazione del genere? L’inglese per le mamme casalinghe non è però un’astrazione! Scopri come imparare l’inglese in modo rapido e divertente durante

Per saperne di più »
darmowy certyfikat z języka angielskiego online kurs
Corso di inglese online con certificato gratuito

Cercate un corso con un certificato di lingua inglese gratuito? Scoprite cosa offre l’apprendimento della lingua inglese sul corso online di Speakingo! CORSI DI INGLESE ONLINE CON CERTIFICATO? Per molto tempo ho evitato di presentare i certificati al corso di inglese Speakingo. Probabilmente non è un segreto che a volte

Per saperne di più »
Ultimi testi:

Scaricate l'applicazione per l'apprendimento della lingua inglese sul vostro telefono:

Passiamo alla scienza

Clicca qui sotto per esercitarti a parlare in inglese con il corso online di Speakingo!

blog kursu języka angielskiego online dr grzegorz kusnierz
Dottor Greg Kay

avere abbastanza teoria?
Hai bisogno di pratica?

Imparare la grammatica inglese, specialmente sul blog Speakingo ovviamente! – può anche essere semplice e piacevole, ma la cosa più importante è sempre la pratica!
Pertanto, ti invito al corso di lingua inglese stesso, dove tutta questa grammatica e vocabolario descritti sul blog sono inclusi in frasi interessanti, che parli con il tuo telefono o computer come con il miglior insegnante che ti capisce, loda o migliora – e non perde mai la pazienza!
Clicca qui sotto per vedere questo metodo di apprendimento dell’inglese completamente gratuito e senza impegno, fai un test di livello e un dettato e ottieni una lista delle 2000 parole inglesi più popolari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Registrati!

Registrati al sito per ricevere gratuitamente la prima settimana di studio!
Clicca sull'icona qui sotto (sarà più veloce)...
... oppure inserisci il tuo indirizzo email e password sicura se non utilizzi Facebook o Gmail